Conferenza stampa di presentazione della Gran Fondo

16.03.2017

La Gran Fondo Davide Cassani  si conferma un esempio .

 La gran fondo che porta il nome del C.T. della nazionale a sostegno del ciclismo giovanile

 Faenza – 19 marzo 2017

La Gran Fondo Davide Cassani compie 23 anni e... si fa sempre più giovane, confermando, oltre che l’organizzazione della Gran Fondo amatoriale,  ancora l’allestimento della gara juniores che tanto successo e stupore di ammirazione ha avuto negli ultimi anni; come vuole la sua mission, la "classicissima d'apertura" sosterrà concretamente l'attività giovanile.

L'edizione 2017 è  in programma il 19 marzo e viene presentata  a Faenza, presso la Sala Bigari del Municipio di Faenza.

Il Comitato organizzativo è quello consolidato da tanti anni di esperienza e lavoro comune, composto dalla S.C.Ceretolese, presente il Presidente Franco Chini, e dalla Pol. Corrado Zannoni, presente il Presidente Nicola Dalmonte, che si avvale della preziosa collaborazione dei gruppi amatoriali locali, Unione Ciclistica Castelbolognese, Gruppo Cicloturistico Avis Faenza e Faentina Bike Passion.

La Gran Fondo Davide Cassani è una delle granfondo più antiche del calendario nazionale, nata 23 anni fa a Casalecchio di Reno e poi trasferitasi da oltre 10 anni a Faenza, sulla spinta dello stesso Davide Cassani, che ha voluto riportare a Faenza, sua città d’adozione,  la festa di ciclismo che porta il suo nome.

Sin da subito, alla nascita, la Gran Fondo Davide Cassani, si è contraddistinta in orgogliosa solitudine per la mission che si è data; dare visibilità e risorse economiche al ciclismo giovanile e sostegno alle società sportive che lo esercitano nonché avvicinare i due mondi, amatoriale e giovanile.

Oggi la visione della Gran Fondo Davide Cassani è stata fatta propria anche da altre manifestazioni  amatoriali, e questo  rende molto gli organizzatori della Cassani e lo stesso Davide molto orgogliosi.

L’edizione 2017 è caratterizzata dall’entrata, quali Sponsor principali, di due importanti realtà:

“È difficile circoscrivere il valore di una manifestazione che sa coniugare la passione per una disciplina nobile come il ciclismo a importanti profili educativi - dichiara Giuseppe Gagliano, Direttore Centrale Relazioni Esterne Gruppo Hera – Ecco perché la nostra azienda, storicamente attenta alle eccellenze del territorio, ha voluto premiare e sposare la Gran Fondo Davide Cassani, riconoscendovi non soltanto un motivo d’orgoglio per la città di Faenza ma anche un volano di importanti messaggi culturali dedicati alle nuove generazioni, nell’interesse delle quali Hera è attiva da sempre con i propri progetti di educazione ambientale, approfondimento scientifico e avviamento al mondo del lavoro. È anche così – conclude Gagliano – che si fa squadra con il territorio al servizio del quale operiamo ogni giorno”.

“Bper Banca è da sempre vicina alle iniziative sportive del territorio, soprattutto se rivestono caratteristiche popolari come solo il ciclismo può dare, dice Stefano Checcoli, referente Imprese Area Ravenna, e una gran Fondo ciclistica come la “Cassani” assomma oltre a questa caratteristica quella di un messaggio chiaro e forte a favore dell’attività sportiva  giovanile, altro tema ben chiaro a Bper Banca. Sono queste caratteristiche che valorizzano un evento come la Gran Fondo Cassani e che noi, di Bper Banca, vogliamo fare nostre.”

Il contributo che queste due importanti realtà economiche del territorio arricchisce l’offerta di servizi e la qualità organizzativa di una manifestazione che è un fiore all’occhiello dell’attività ciclistica in regione.

Ma veniamo all’illustrazione tecnica della manifestazione, che vedrà alla partenza circa 2.000 partecipanti.

Tutta la logistica, la segreteria gara, la consegna dei pacchi gara, la sede dei cronometristi e della giuria è in Piazza del Popolo, ospitata dal Municipio nel prestigioso Salone delle Bandiere; un doveroso ringraziamento alla Amministrazione Comunale, sempre disponibile e collaborativa, cosi come la Polizia Municipale.

A tal proposito, l’assessore allo Sport, Claudia Zivieri, portando il saluto del sindaco e di tutta l’amministrazione comunale si dice orgogliosa che Faenza ospiti un evento ricco di contenuti e di messaggi come la Gran Fondo Davide Cassani, dove l’argomento promozione e attenzione verso i giovani è sempre presente.

I percorsi saranno due, uno lungo, di 128 km, con 2630 metri di dislivello, che si snoderà sulle colline faentine, con le salite del Trebbio, del Chioda, del Casale, del Monticino e del Monte Albano; e uno più corto, di 85 km, con un dislivello di 1414 metri, che si limiterà a transitare sul Casale, Monticino, e Monte Albano.

La partenza, uno spettacolo da non perdere, sarà in Piazza del Popolo, invasa da un paio di migliaia di ciclisti con le loro colorate livree, è prevista alle 9,30 , cosi come l’arrivo atteso, per, per il percorso corto, alle 11,30 e per il percorso lungo alle 12,45.

La piazza accoglierà anche un villaggio expo dedicato alla bicicletta e una tensostruttura dedicata al pasta party a fine manifestazione; per i partecipanti è previsto un deposito (custodito) per le biciclette, affinchè possano ristorarsi senza pensieri.

Come già detto, nel pomeriggio, è prevista la “Cassani Giovani” , una prestigiosa gara Juniores nazionale, con partenza da Solarolo alle 14,30 e arrivo a Faenza, alle 16,30, che vedrà in competizione i migliori atleti nazionali; verranno chiaramente utilizzati strutture, risorse  e personale, precedentemente utilizzato alla Gran Fondo.

Per maggiori e più definite informazioni e disponibile il sito internet dedicato alla manifestazione   www.granfondodavidecassani.it  con i consigli tecnici di Davide Cassani .

Info 347/2205458  info@granfondodavidecassani.it